Global Point of Care
Mobile Navigation button

E. HISTOLYTICA QUIK CHEK

Entamoeba histolytica, causa dell’amebiasi, è un parassita intestinale che si stima infetti 50 milioni di persone in tutto il mondo. Gli individui infettati possono sviluppare sintomi quali diarrea emorragica, colite e ascessi epatici. Si stima che nel mondo i decessi dovuti ad amebiasi arrivino fino a 100.000 all’anno.1 Questa infezione viene inoltre diagnosticata nel 12% dei viaggiatori che ritornano da paesi in via di sviluppo con diarrea acuta.L’E. histolytica è molto difficile da diagnosticare con precisione, in quanto è morfologicamente identica a una specie non patogena, l’Entamoeba dispar. Con i test attualmente disponibili e l’analisi al microscopio non è possibile distinguere le due specie, per cui spesso ne deriva una diagnosi imprecisa.

Il test E. HISTOLYTICA QUIK CHEK™ (sviluppato e prodotto da TECHLAB®) è un test rapido per la determinazione qualitativa dell’Entamoeba histolytica in campioni fecali e che utilizza come target l’adesina, antigene specifico per E. histolytica. Il test può essere utilizzato per diagnosticare l’amebiasi in modo rapido e affidabile.

Riferimenti

  1. Korpe, P.S. et al. (2012) Short Report: Evaluation of a Rapid Point-of-Care Fecal Antigen Detection Test for Entamoeba histolytica. Am. J. Trop. Med. Hyg. 86(6) pp. 980-981.
  2. E. HISTOLYTICA QUIK CHEK Package Insert.
  3. Haque, R. et al. (2003) Current Concepts Amebiasis. N Engl J Med. 348:1565-73.

  

False
accessibility

  

No
accessibility

  

No